a

Valli Di Argenta - Parco regionale Delta del Po

Emilia - Romagna  >  Italy

The Argenta Valleys represent one of the largest freshwater wetlands in northern Italy.

Added by Alessio

Description

The heart of The Argenta Valleys are Campotto and Bassarone (about 600 ha), Vallesanta (about 250 ha) and the Bosco del Traversante (about 130 hectares), occasional submerged hygrophilous forest . The site includes a stretch of the Reno river (7.6 km long) with the related floodplains. The site is one of the most important areas of Italy for aquatic birdlife with important nesting populations at national level for Squacco Heron, Ferruginous Duck, Whiskered Tern (200 pairs), and with important nesting populations at regional level for Black-crowned Night-Heron, Little Egret, Great Egret, Purple Heron, Black-winged Stilt. Other interesting species are Little Bittern (10-20 pairs), European Marsh Harrier (2-3 pairs), Montagu's Harrier, Little Crake, Spotted Crake, Common Tern, Common Kingfisher, Moustached Warbler, Red-backed Shrike, Avocet, Kentish Plover and Collared Pratincole are irregular nesting.  The reeds regularly host autumn dormitories (Roosts) of Barn Swallow (over 20,000 specimens).

_________________________

Italiano: Le Valli di Argenta rappresentano una delle più vaste zone umide di acqua dolce dell’Italia settentrionale. Cuore del sito sono le casse d’espansione (torrenti Idice e Sillaro) di Campotto e del Bassarone (circa 600 ha), di Vallesanta (circa 250 ha) e il Bosco del Traversante (circa 130 ettari), bosco igrofilo a sommersione saltuaria. Il sito comprende un tratto del fiume Reno (lungo 7,6 km) con le relative golene, tra l’impianto idrovoro Saiarino sul canale Botte e il ponte della Bastia, e tratti significativi dei torrenti Idice e Sillaro e dei canali Botte e Garda nei loro tratti confluenti nel Reno. l Sito costituisce per l’avifauna acquatica una delle aree più importanti della regione e d’Italia. Sono segnalate complessivamente 58 specie di interesse comunitario, delle quali 21 nidificanti, e 143 specie migratrici, delle quali 70 nidificanti. E’ un sito con popolazioni nidificanti importanti a livello nazionale per Squacco Heron, Ferruginous Duck, Whiskered Tern (200 coppie), e con popolazioni nidificanti importanti a livello regionale per Nitticora, Garzetta, Airone bianco maggiore, Airone rosso, Cavaliere d’Italia. Altre specie di interesse comunitario che nidificano regolarmente sono Tarabusino (10-20 coppie), Falco di palude (2-3 coppie), Albanella minore, Schiribilla, Voltolino, Sterna comune, Martin pescatore, Forapaglie castagnolo, Averla piccola, Avocetta, Fratino e Pernice di mare sono nidificanti irregolari. Tra le specie nidificanti non di interesse comunitario il sito ospita una delle più importanti popolazioni di Cormorano Phalacrocorax carbo sinensisdell’Italia continentale, la seconda popolazione italiana di Pittima reale e popolazioni significative di Gadwall (15-20 coppie), Marzaiola (7-10 coppie), Mestolone (30 coppie), Moriglione. Il sito è particolarmente importante per la migrazione degli Acrocefalini ed i canneti ospitano regolarmente dormitori (Roosts) autunnali di Rondine (oltre 20.000 esemplari).

Details

Access

The wetland of Campotto-Bassarone and the Traversante wood are accessible only with a guided tour, on foot, by bike, by electric boat and by golf car. These activities are paid by booking at the Museum of the Valleys Visitor Center. The wetland of Vallesanta, a short distance from the Museum of the Valleys, is the area freely accessible with cycle-pedestrian paths (6 km) on the turf until you reach a observation tower that allows a splendid view from above of both the expansion tank and the wet lawn and the species that frequent these environments. For information on how to access, contact the secretariat of the Museum of the Valleys.

_________________________

Italiano: La zona umida di Campotto-Bassarone e il bosco del Traversante sono accessibili esclusivamente con visita guidata, a piedi, in bici, in barca elettrica e in golf car. Queste attività sono a pagamento prenotando presso il Centro Visita Museo delle Valli. La zona umida di Vallesanta, a poca distanza dal Museo delle Valli, è l’area accessibile liberamente con percorsi ciclo-pedonali (6 km) su manto erboso fino a raggiungere una torretta di osservazione che consente una splendida visione dall’alto sia della cassa di espansione che del prato umido e delle specie che frequentano questi ambienti. Per informazioni sulle modalità di accesso rivolgersi alla segreteria del Museo delle Valli.

Terrain and Habitat

Wetland, Agriculture

Conditions

Flat, Open landscape

Circular trail

No

Is a telescope useful?

Yes

Good birding season

All year round

Best time to visit

Spring, Autumn

Route

Wide path

Difficulty walking trail

Easy

Accessible by

Foot, Bicycle

Birdwatching hide / platform

Yes

Extra info

PHOTOGRAPHIC EXCURSION IN THE VALLEY. Photographic excursion with Sergio Stignani, naturalist photographer, inside the Campotto and Bosco del Traversante Expansion Fund. Departure days and times: every third Saturday of the month Meeting and departure: Museum of the Valleys of Argenta. For information and reservations: only on reservations required at the Vallitel Museum Secretariat. +39 0532 808058, fax +39 0532 808001 e-mail: info@vallidiargenta.org

_________________________

Italiano: ESCURSIONE FOTOGRAFICA IN VALLE. Escursione fotografica con Sergio Stignani, fotografo naturalista, all’interno della Cassa di Espansione Campotto e Bosco del Traversante. Giorni e orari delle partenze: ogni terzo sabato del mese. Ritrovo e partenza: Museo delle Valli di Argenta. Per informazioni e prenotazioni: solo su prenotazione obbligatoria presso Segreteria Museo della Valli. tel. + 39 0532 808058, fax +39 0532 808001 e-mail: info@vallidiargenta.org

View birdingplaces in the area that are published on Birdingplaces.eu

Map

Top 5 birds

Other birds you can see here

Comments

Click on the bee eater icon () to insert bird names in your own language. The birdnames will automatically be translated for other users!